Lo Psicologo: chi è e cosa fa

Questo scritto si rivolge ad un pubblico di non specialisti, per questo ho usato un linguaggio che spero risulti sufficientemente accessibile, sintetico ma non generico, per descrivere il ruolo, le competenze e i principali ambiti di pertinenza dello psicologo.

In Italia lo psicologo è l’unica figura professionale riconosciuta e regolamentata per legge che ha a che fare con la salute psicologica attraverso modalità e strumenti peculiari delle Scienze Psicologiche.

Lo psicologo è una persona che dopo una laurea di cinque anni (detta anche “specialistica”) in psicologia, compie un tirocinio obbligatorio della durata di un anno, effettuato con la supervisione di un professionista, al fine di superare l’Esame di Stato necessario all’iscrizione all’Ordine degli Psicologi.

Solo dopo aver concluso positivamente tutti questi passaggi è possibile l’iscrizione presso il Consiglio Regionale degli Psicologi di appartenenza il quale abilita lo psicologo all’esercizio della professione.

Lo psicologo, in accordo al codice deontologico che è tenuto a rispettare per legge, aggiorna continuamente la propria formazione.

Al pari della professione medica, lo psicologo abilitato dallo Stato e iscritto all’Ordine esercita una professione con finalità sanitarie cioè di prevenzione, diagnosi, cura e riabilitazione oltre alle attività di ricerca e didattica nell’ambito della psicologia.

Lo psicologo quindi è legittimato a compiere interventi che spaziano dalla salutogenesi, ossia la prevenzione del disagio e la promozione della salute psicologica, alla patologia cioè la cura dei disturbi mentali.

In quest’ultimo caso si tratterà di curare i disturbi mentali attraverso terapie psicologiche (da non confondersi con gli interventi psicoterapici riservati agli psicoterapeuti, si veda la sezione dedicata poco sotto).

Come il medico può curare (con strumenti caratteristici della professione medica) essendo abilitato alla professione della medicina, così lo psicologo può curare (con strumenti caratteristici della professione di psicologo) essendo abilitato alla professione della psicologia.

Esistono altre figure professionali riconosciute per legge (medici, psichiatri e psicoterapeuti) che condividono la finalità intesa come miglioramento del benessere psicologico ma differiscono negli strumenti utilizzati (i medici e gli psichiatri usano strumenti medico/farmacologici, gli psicoterapeuti strumenti psicoterapici).

Per approfondire questo punto puoi leggere lo scritto “PSICOLOGO, PSICOTERAPEUTA, PSICANALISTA, PSICHIATRA e COUNSELOR CHE DIFFERENZE CI SONO?” che si trova nella sezione “RISORSE GRATUITE” di questo sito o cliccando direttamente qui.

Psicologo, medico, psicoterapeuta, psichiatra condividono il fatto di avere come obiettivo il benessere (anche) mentale ma lo fanno con modalità e attraverso strumenti diversi caratteristici di ciascuna professione.

Psicologo, medico, psicoterapeuta, psichiatra avendo anche come ambito di pertinenza la patologia e quindi la cura, sono tutti terapeuti che si distinguono nel modo in cui hanno di affrontare la problematica portata dall’utente/paziente.

Lo psicologo non essendo ne un medico ne uno psicoterapeuta non può per legge ne somministrare farmaci ne intervenire con una psicoterapia (a meno che non abbia anche questi titoli).

Ugualmente un medico o uno psicoterapeuta per legge non può intervenire con metodologie e strumenti delle scienze psicologiche peculiari della professione di psicologo (a meno che naturalmente non abbiano anche questo titolo).

Lo psicologo è quindi l’unico professionista riconosciuto e regolamentato dallo Stato che usa le competenze e gli strumenti specifici delle Scienze Psicologiche (colloquio psicologico, somministrazione di test, etc.) per migliorare il benessere psicologico delle persone senza farmaci e senza psicoterapia.

 

Se vuoi vedere il video “LO PSICOLOGO: CHI E’ E COSA FA” clicca qui.

Fonti bibliografiche

 

http://it.wikipedia.org/wiki/Psicologia

http://www.psy.it/normativa/legislazione_italiana.html

http://www.srmpsicologia.com/tutela/psicologia-vs-psicoterapia.htm

http://www.srmpsicologia.com/video/200911-lo-psicologo-cura.htm

http://www.srmpsicologia.com/salute/psicologo.htm